Abbiamo la lotta agli sprechi nel DNA

100% ECONOMIA CIRCOLARE

Agricom ha nel proprio DNA la lotta agli sprechi, dimezzare gli sprechi alimentari pro capite a livello di filiera e dei consumatori è anche uno degli obiettivi del Green Deal dell’Unione Europea: entro il 2023 la Commissione proporrà obiettivi giuridicamente vincolanti per ridurre gli sprechi alimentari in tutta l’UE.

In maniera pionieristica da trent’anni Agricom promuove i capi saldi di quella che oggi viene chiamata Bioeconomia, e in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite per il 2030, lavora per garantire un futuro più sicuro e sostenibile alle prossime generazioni.

  • PRODOTTI ZOOTECNICI CHE

    favoriscono sistemi di produzione alimentare sostenibili, ottimizzando al meglio le risorse e aiutando la conservazione degli ecosistemi

  • BIOMASSE PER

    migliorare l’efficienza energetica

  • AGRICOM CHE

    raggiunge livelli più elevati di produttività economica attraverso la diversificazione, l’aggiornamento tecnologico e l’innovazione in un settore ad alta densità di manodopera

  • AGRICOMLAB

    una fucina che abbiamo creato per potenziare la ricerca scientifica el’innovazione attraverso la collaborazione con la nostra rete, per collaudare idee nuove e favorire la contaminazione tra la professionalità di imprese ed enti di ricerca

  • SERVIZI AGRICOM PER

    ridurre lo spreco di rifiuti agroalimentari e ridurre le perdite di cibo lungo le filiere di produzione e fornitura

  • ATTIVITA’ AGRICOM PER

    ridurre in modo sostanziale la produzione di rifiuti, recuperandoli prima che diventino tali e nobilitandoli attraverso processi di separazione e trasformazione che ne consentano il riutilizzo.

  • PROGETTO ZOE PER

    adottare misure urgenti e significative per ridurre il degrado degli habitat naturali, arrestare la perdita di biodiversità

Agricom e i suoi partner contribuiscono al raggiungimento dei target di sviluppo sostenibile 2.4 | 7.3 | 8.4 | 9.5 | 12.3 | 12.5 | 15.5

© Copyright | Agricom 2020